Monte Celva - FotoTrekkingTrentino

Vai ai contenuti
Monte Celva

Escursione ad anello sopra il Passo del Cimirlo di fronte alla Marzola sul Monte Celva 998 metri. Vista la sua posizione geografica il Monte Celva ricopriva un ruolo strategico durante la Prima Guerra Mondiale, faceva parte della Fortezza di Trento, tutt'oggi sono presenti molte fortificazioni gallerie, batterie in caverna per obici, trincee postazioni di osservazione. Una particolarità anche se il Monte Celva era ben fortificato non venne mai sparato un colpo vista la sua lontananza con il fronte.
 Itinerario: Da Trento ci si dirige verso l'abitato di Povo e Cognola, e si raggiunge il Passo del Cimirlo 730 metri. Dal passo inizia il sentiero Sat 419 Forte Roncogno 20 minuti - Monte Celva 1ora. Fino al Forte Roncogno 809 metri si cammina lungo strada assaltata. Giunti al forte il sentiero prosegue su terreno boschivo Sat 419 Ex Osservatorio-Monte Celva. Dopo circa 10 minuti sul lato sinistro del sentiero ecco la prima fortificazione una batteria in caverna con la possibilità di visitarla. Riprendendo il sentiero ci si dirige verso una seconda batteria e il sentiero dei 100 gradini, chiamato cosi per via dei 100 gradini scavati nella roccia del Monte Celva. Si prosegue verso l'Ex Osservatorio 885 metri dove sono presenti trincee e gallerie che collegano le varie postazioni. Dall'osservatorio si prosegue sul sentiero Sat 419 seguendo in parte una trincea ci vogliono circa 20 minuti per arrivare alla cima del Monte Celva. A circa 5 minuti dalla cima si trovano i resti di quello che erano delle postazioni per obici e le cucine.
Rientro: Per il rientro si prosegue sul sentiero Sat 419 scendendo per qualche metro si giunge a una batteria corazzata, il sentiero prosegue scendendo lungo la boscaglia fino a giungere al bivio con il sentiero Sat 419-424B si continua sul Sat 424B Slacche, in circa 30 minuti si arriva altro bivio Sella del Celvet 673 metri Sat 419A-424B pure qui sono presenti delle fortificazioni campali. In circa 10 minuti si giunge al bivio Sat 424B Giaron 655 metri, che ci riporta in circa 30 minuti al Ex Osservatorio per poi proseguire sul sentiero dell'andata il Sat 419 per far rientro al Passo del Cimirlo. Difficoltà: E escursionistica Tempi di percorrenza: 2 H 30 / 3 H dipende anche da quanto si sofferma a guardare le varie postazioni. Traccia GPS: Traccia Gps Monte Celva Download
Torna ai contenuti